27.11.15

Libri




Titolo: 56 POESIE D'AMORE
Autore: Max Ponte Data di Pubblicazione: 2016 ISBN: 9788892598645 Dettagli: pp. 79 Costo: 10 euro 
Progetto Granchiofarfalla
Distribuito nella versione ebook da StreetLib

Per info, acquisti e presentazioni


sssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssss







Titolo: Eyeliner
Autore: Max Ponte
Editore: Bastogi
Data di Pubblicazione: 2010
ISBN: 9788862732260
Dettagli: pp. 72
Costo: 8 euro
Distribuzione Nazionale
Acquista il libro su: FeltrinelliIBS o dall'editore


"Eyeliner" è una raccolta poetica che presenta una sequenza di poesia lineare e visiva, sin dalla copertina è un libro che vuole creare un cortocircuito nella lettura e nella percezione della poesia. Vi imbatterete in una poesia a specchio e in un testo circolare. Ma troverete anche poesie dalle forme più consuete in una sequenza che vuole scuotere il lettore.

Sono eventi verbali prevalentemente composti da allitterazioni, assonanze, polisensi di nominazioni delle scorie dell'esistere, scarti del quotidiano che in siffatto modo rimpastate, riescono in sagre festose. Tale è il loro aspetto più vistoso, agli antipodi di quella pesante patina delle querimonie sospirose dei "sostenitori della catastrofe" come dice la nota introduttiva di Alice Krieg. Lungi dal pianeta Dolorama, esse ci fanno ricordare lo splendido manifesto del "Controdolore" (1913) di Aldo Palazzeschi e i bizzarri scatti del dettato le "Tuberie" del Farfa di "Noi, miliardario della fantasia" (1933) 
Arrigo Lora Totino






Titolo: Potere Futurista
Autore: Max Ponte
Editore: StreetLib / Narcissus
Data di Pubblicazione: 2015
ISBN: 9786050367102
Dettagli: e-book pp. 86
Costo: 5.49 euro
Acquista il libro su: BOOKREPUBLIC,  GPLAY



Il mio saggio dedicato al rapporto del futurismo italiano con la politica. I futuristi erano fascisti? E qual era davvero il progetto di Filippo Tommaso Marinetti? Viaggio attraverso la volontà futurista di portare l'arte al potere. Verranno analizzati il pensiero, la storia e le vicende che hanno accompagnato la prima fra le avanguardie storiche. Il saggio vuole affrontare l'aspetto più autentico e più trascurato del futurismo, con la speranza che possa essere compreso meglio il geniale disegno di Marinetti e non solo. L'onda lunga del futurismo è giunta fino ad oggi, nelle arti contemporanee, nel cyberspazio e nelle nuove guerre materiali e immateriali che ci accompagnano. Il primo capitolo del saggio è presente su Academia e affronta il Centenario del futurismo. Si parlerà del testo anche in "International Yearbook of Futurism Studies" a cura di G. Berghaus nella prossima edizione del 2016. Sempre nella stessa pubblicazione, in inglese, comparirà un mio nuovo saggio. 

In arrivo la versione cartacea di Potere Futurista!
Per l'elenco delle pubblicazioni in antologie e riviste clicca qui